AVERE CONSAPEVOLEZZA DEL PROPRIO CORPO

Carpe Diem Qui e Ora

 Studio liza berti Trattamenti manuali Bologna
la mia filosofia

Per esperienza personale posso dire che la maggior parte dei malesseri avuti in passato si sono risolti nel momento stesso in cui ho raggiunto la consapevolezza di un determinato trauma o situazione emotiva inconscia particolarmente pesante. Non essendo uno psicologo posso portare come esempio solo me stessa. Anche la psicologia tuttavia è una scienza soggettiva, non a caso i professionisti del settore possono aiutare a raggiungere una comprensione più profonda: un po’ come buttare una corda su cui arrampicarsi, il resto del lavoro lo farà la persona, nel momento in cui sarà pronta, cioè quando nel profondo del suo essere desidererà veramente risolvere i suoi problemi.

Già nell’antichità con la frase ‘Carpe Diem’ il poeta latino Orazio sottolineava l’importanza di vivere pienamente l’istante presente, l’unico modo per vivere una vita senza rimpianti né rimorsi.
Il concetto di cogliere l’attimo o di vivere il momento presente, significa essere completamente presenti a se stessi in ogni situazione, vivere calati nel qui ed ora. Tuttavia mettere in pratica il “Qui e Ora” è particolarmente difficile, infatti la maggior parte delle persone, sopratutto in Occidente, è abituata a trascorrere la propria esistenza pianificando il futuro e crucciandosi per il passato. Il presente, però, è l’unico tempo effettivamente reale a nostra disposizione. Molte delle situazioni di disagio psicologico che le persone si trovano sempre più spesso ad affrontare, nascono proprio da un’errata percezione del tempo, ossia dalla tendenza comune a identificarsi in un tempo diverso dalla realtà del momento presente. Il risultato di questo “vagare nel tempo” molto spesso si tramuta in paura, ansietà, impazienza, frustrazione, rimpianto, colpa, rabbia e stress.   

Fritz Perls amava porre quattro domande fondamentali quando lavorava con una persona:

liza berti Carpe Diem  e consapevolezza
Qui e Ora: Carpe Diem
  • Cosa senti?
  • Cosa vuoi fare ora?
  • Cosa cerchi di evitare?
  • Cosa ti aspetti da me?

L’attenzione costante allo svolgersi della situazione è fondamentale per accedere alla nostra consapevolezza più profonda. Ovviamente accade spesso di spostare la nostra attenzione sul passato, presente e futuro, tra i fantasmi interni ed i comportamenti esterni, tra l’espressioni non verbali e la parola, tra l’emozione e la presa di coscienza man mano che emergono stati d’animo cristallizzati nella nostra mente, l’importante e di tornare sempre nel momento in cui stiamo vivendo: Carpe Diem.

Questa costante attenzione fluttuante, questa vigilanza deliberata e pre-cosciente intellettuale, emotiva e corporea concentrate sul vissuto intimo percepito soggettivamente a livello interiore e sul coinvolgimento esteriore, anch’esso percepito soggettivamente, questa coscienza immediata del presente in tutte le sue dimensioni viene altresì ricercata nella filosofia buddista (Budda vuol dire risvegliato).

Una delle più antiche tecniche che permette di ritrovare il proprio benessere mentale e fisico nel momento presente cioè “ Qui e Ora” è il trattamento olistico occidentale e il massaggio.

Massaggio californiano Studio Liza Berti Bologna
Studio Liza Berti Bologna – foto mariapia alloggio

Di fatto nel trattamento manuale e il massaggio, al di là delle specifiche tecniche,  grazie al tocco, a movimenti ritmici e fluidi,  da sfioramenti e pressioni sui muscoli che possono avvolgere l’intera superficie del corpo, permette di riscoprire e sentire il proprio corpo, rimettendo in contatto la nostra emotività con la nostra mente, favorendo il riposo, il rilassamento e la consapevolezza del proprio corpo.

E' bello condividere...Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest