Trattamento Drenaggio Linfatico

Il Metodo linfodrenante studiato e comprovato dal medico danese Emil Vodder, è un trattamento (o Massaggio ) che ha l’obiettivo di veicolare la linfa nella direzione di deflusso eliminando le stasi ed alzando le difese immunitarie. L’azione del Linfodrenaggio consiste nell’aumentare la circolazione della linfa attraverso specifiche manovre manuali.

linfodrenante
linfodrenante

Effetti benefici del massaggio o Trattamento Linfodrenante

  • effetto anticellulite:  Aiuta ad eliminare ritenzione idrica e la cellulite che a tutti gli effetti sono degli accumuli di linfa nei tessuti.
  •  effetto drenante:  la circolazione linfatica è importante per eliminare le tossine e disintossicare
  • anti stress e rilassante: il linfodrenaggio manuale ha effetto sul sistema nervoso vegetativo  e procura  una diminuzione delle tensioni spicofisiche.
  • effetto analgesico (contro il dolore):  con una esecuzione esatta del linfodrenaggio si eccitano cellule inibitrici che minimizzano o addirittura estinguono la sensazione dolorosa.
  • effetto immunologico:  il linfodrenaggio agisce  sul sistema immunitario alzando le difese.
  • effetto tonificante:  il linfodrenaggio manuale agisce come tonificante sulla muscolatura liscia dei vasi sanguigni e linfatici migliorando la microcircolazione.

Sapevate che …..

I Trattamenti di linfodrenaggio:

  • Hanno migliori effetti ai cambi stagionali, soprattutto inizio Primavera e Autunno, aumentando anche le difese immunitarie.
  • Che dovrebbero essere dai 10 ad un massimo di 20 – ( 30*) Trattamenti, con una pausa di almeno due mesi, in modo che il nostro fisico possa imparare a lavorare da solo.
  • Si ottengono migliori risultati per l’estate, se si è lavorato all’inizio dell’autunno precedente.
  • Quando si è sotto trattamento è consigliabile bere più acqua o infusi, mangiare frutta a volontà lontanissimo dai pasti, questo permette al nostro corpo di lavorare al meglio.
  • Prima di un trattamento è sempre consigliabile aver fatto un pasto leggerissimo.
  • Aiuta a migliorare la peristalsi intestinale , regolarizzando l’assorbimento dei nutrimenti, infatti in mancanza di una peristalsi regolare prima o poi possono subentrare degli stati di carenza.
  • La linfa, nel nostro sistema linfatico, può trattenere dai 2,4 litri ai 20 litri, meravigliatevi poco se dopo una serata di Pizza e Birra avete preso un po’ di peso in realtà è liquido linfatico.
  • La stasi del liquido linfatico porta ad un aumento della cellulite, questo perché l’eccesso, che non viene smaltito dal sistema circolatorio, viene depositato nel tessuto adiposo alterandone le funzioni.
  • Nella linfa sono presenti in quantità massiccia i globuli bianchi ( Leucociti ), deputati alla difesa  contro le infezioni e malattie del nostro organismo.   
     
     
     
     
    Studio Liza Berti Bologna - foto mariapia alloggio
    trattamento Linfodrenante
    Studio Liza Berti Bologna - foto mariapia alloggio
    trattamento Linfodrenante
E' bello condividere...Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on Pinterest